80
La politica del Milan, negli ultimi anni, è piuttosto chiara: andare alla ricerca di giovani talenti da inserire in una base solida grazie alle idee di Pioli e il suo staff. La filosofia non cambierà nei prossimi mesi, Maldini e Massara sono concentrati sulla squadra e i suoi risultati in campo ma hanno sempre una visione proiettata sul futuro. Il duo dirigenziale rossonero ha approfittato della sosta per incontrare alcuni agenti e intermediari. Tra questi c’era il rappresentante di Noa Lang, 22enne gioiello olandese in forza al Bruges. 

Ascolta "Milan sul gioiello Lang: i dettagli dell’incontro. Maldini gli ha detto che…" su Spreaker.

LA SITUAZIONE- Il Milan, dopo averlo seguito a lungo negli ultimi mesi, si è attivato con gli agenti di Lang per capire i costi e conoscere i nomi dei club interessati. Su Noa sono in pressing diversi club della Premier League, con Arsenal e Liverpool in prima fila, e ha una valutazione che si aggira sui 25 milioni (destinata a salire nei prossimi mesi con queste prestazioni). Massara e Maldini hanno presa nota della situazione e decideranno nei prossimi mesi se affondare il colpo o meno. Al momento non esiste una vera e propria trattativa ma un gradimento totale. Lang è nella lista del Milan, il primo contatto esplorativo ha trovato una apertura da parte dell’entourage dell’ex Ajax. Ma è più una possibilità per la prossima estate rispetto al mercato di gennaio.