Commenta per primo
Riconquistare i tifosi viola, cancellare le tossine successive al brutto finale di stagione. E' iniziato un progetto che partito dall'acquisto di D'Agostino approderà alla costruzione di quella squadra che il presidente ad interim Cognigni ha definito: "La più forte degli ultimi anni". Oggi verrà presentata a Villa Bardini la tessera del tifoso, con l'occasione i dirigenti della Fiorentina, l'ad Manucci per primo, annunceranno il piano per tornare a riempire il Franchi. Tra le iniziative di quest'estate, una mega intervista dentro il Franchi a Pantaleo Corvino fatta da giornalisti e tifosi; già nei prossimi giorni verranno aperti sotto la Ferrovia un bar e altre attività, oltre che utilizzare il megaschermo per le partite della Nazionale; da ieri sul sito della Fiorentina è già visibile uno spot con Montolivo e Gamberini che bevono cocktail dentro lo stadio; soprattutto l'importante riduzione del prezzo degli abbonamenti. Complessivamente dovrebbe essere del 15% con punte del venti e oltre specialmente per i posti popolari. Che dovrebbero passare da 255 a 200 euro.