200
Mattia Perin sarà del Benfica. Ormai non ci sono più dubbi e in queste ore ci sta lavorando l'agente Alessandro Lucci per limare ogni dettaglio del suo contratto, la Juventus ha dato il via libera al portiere che saluta dopo l'arrivo di Buffon. Ma il ds bianconero Fabio Paratici otterrà una contropartita tecnica che voleva: alla Juve arriverà dal Benfica il terzino destro Joao Ferreira, classe 2001, uno dei più promettenti in Portogallo con ottime referenze anche dopo l'ultima Youth League che ha giocato sotto età.


LE CIFRE - Laterale basso molto offensivo e di grande gamba, Joao Ferreira è stato promesso ai bianconeri da subito con la formula del prestito con obbligo di riscatto: un'operazione che complessivamente può toccare i 10 milioni di euro con bonus, investimento serio per un ragazzo così giovane ma con prospettive che hanno convinto tutti gli uomini dello scouting bianconero così come Paratici stesso. La Juve lo aspetta, saluterà Perin ma presto avrà Joao Ferreira in cambio inizialmente per la Primavera poi chissà. Lavori in corso...