394
Una suggestione, una pazza idea o forse qualcosa di più. Secondo il quotidiano La Repubblica, il grande sogno del presidente della Juventus Andrea Agnelli è quello di regalare ai suoi tifosi un altro fenomeno del calcio mondiale dopo Cristiano Ronaldo. O meglio, "un Ronaldo di 25 anni", riprendendo le sue dichiarazioni dello scorso settembre e tutti gli indizi portano all'asso del Paris Saint Germain Kylian Mbappé. Il club bianconero è seriamente entrato nell'ordine di idee di valutare la fattibilità economica di un'operazione che, sotto l'aspetto dei costi e del marketing, non presenterebbe tutte le criticità dell'affare Ronaldo o, restando a Parigi, di un eventuale addio di Neymar, l'altra stella del club transalpino.

LA JUVE CI CREDE - Mbappé ha solo 20 anni, nessun contratto di sponsorizzazione blindato se non con i marchi Nike e Hublot e un entourage composto ad oggi solo dai genitori Wilfried e Fayza, assistiti da un gruppo di avvocati della capitale francese. Nessun super agente con cui trattare, nessun serio ostacolo a una trattativa che nell'ottica della Juventus è destinata a comportare un investimento stimabile in circa 500 milioni di euro complessivi, ma con inimmaginabili effetti positivi in termini di ritorno economico. L'ex Monaco è stato acquistato per 180 milioni di euro e ha firmato un contratto fino a giugno 2022, ma il Paris Saint Germain è finito negli ultimi mesi sotto l'occhi molto attento della Uefa, che sta rivisitando la sua posizione circa una possibile nuova violazione del Fair Play Finanziario e in particolare ai contratti di sponsorizzazione firmati con alcuni brand riconduciibli alla stessa proprietà qatariota del club.

VIA DYBALA - Un motivo in più per credere che, al termine di questa stagione, uno tra Mbappé e Neymar dovrà fare le valigie e, per una questione meramente "politica", al netto dei tanti rumors su un ritorno in Spagna del campione brasiliano, proprio il campione del mondo francese sarebbe il giocatore più "semplice" da sacrificare, non essendo ancora un uomo azienda come il suo compagno di squadra. In caso di partenza, la Juventus dovrebbe vedersela con l'agguerrita concorrenza del Real Madrid, che non ha mai nascosto il suo apprezzamento per l'attaccante classe '98. I bianconeri sarebbero pronti a sacrificare per esigenze di bilancio Paulo Dybala, dal quale sperano di ricavare una cifra tra gli 80 e i 100 milioni di euro. Le grandi manovre non sono ancora partite, ma la Juve pensa seriamente a regalarsi Kylian Mbappé al fianco di Cristiano Ronaldo.


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com.