246
Siamo sempre alla ricerca delle rivelazioni della stagione. Le cerchiamo tra i giovani o tra chi sa rilanciarsi come Ibrahimovic, o tra allenatori che sanno stupire. Un posto da primissimo piano però lo merita Paolo Maldini. La sua prima avventura come dirigente è stata molto faticosa, è cominciata male con le polemiche ed è stato a un passo dall'addio. Con pazienza è rimasto e ha visto le sue scelte fruttare: il suo Milan vola, ha il grande merito di aver costruito un gioiello. Per questa sua grande stagione, a Maldini diamo almeno 8 in pagella.