Calciomercato.com

  • La sottosegretaria alla salute Zampa: 'Riapertura stadi? Il 4 ottobre è presto. Possibile Inter-Milan il 17 con il pubblico'

    La sottosegretaria alla salute Zampa: 'Riapertura stadi? Il 4 ottobre è presto. Possibile Inter-Milan il 17 con il pubblico'

    La sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa, ha concesso un'intervista a Radio Punto Nuovo in cui ha commentato l'attuale situazione Covid in Italia parlando anche della possibilità di una riapertura al pubblico degli stadi.

    SCUOLA - “Il ritorno a scuola è la sfida più importante con cui ci misureremo. Abbiamo avuto una prima fase, dopo il lockdown, difficilissima. Neanche oggi la situazione è facile: né per l’Italia, né per nessun altro paese in Europa. È da qui che capiremo la capacità del nostro Paese nel non far ripartire i contagi esponenzialmente. È stato fatto tanto per mettere in sicurezza delle scuole, usciranno anche poche regole fondamentali per la buona riuscita di esso.I nostri ragazzi devono dimostrare la stessa capacità fatta vedere durante il lockdown: siamo rimasti tutti sorpresi dalla loro obbedienza nel rimanere in casa per tanti mesi".

    I RISCHI ALLO STADIO - "Si teme che non si riescano a gestire grandi eventi sportivi. Ho spiegato più volte che l’arrivo di tante persone, gli inevitabili assembramenti e i mezzi di trasporto sono aspetti di grande rischio. A oggi sono i ragazzi italiani ad avere tra le mani il destino di questo Paese. Se sulla scuola ce la caveremo bene, potremo poi riparlare degli stadi".

    INTER-MILAN - "Il 4 ottobre è un po’ presto, bisogna avere 15 giorni di valutazione. Se i numeri saranno buoni, se sosterremo con rigore e successo la prova della riapertura, ci si può sedere ad un tavolo e affermare di aver superato la prima prova. Per Inter-Milan del 17 ottobre potrebbe esserci del pubblico a San Siro, se ci si comporta bene".

    Altre Notizie