Commenta per primo
Non è certamente un segreto che la Lazio nei primi mesi di questo 2020/21 ha un po' sofferto sotto il punto di vista del gioco e degli infortuni. Nei momenti di difficoltà si sa, serve compattarsi e subire il meno possibile, ma ciò alla squadra di Inzaghi non riusciva. Come riporta Il Corriere dello Sport serviva un cambio di marcia visto che a fine anno, dopo Milan-Lazio conclusasi 3-2, i biancocelesti contavano 23 reti incassate in sole 14 giornate.

Con il nuovo anno però la marcia è stata cambiata e come però. Dallo scorso 6 gennaio (Lazio-Fiorentina 2-1), il club capitolino ha messo in fila ben sei vittorie. Un exploit assicurato anche dai ritrovati meccanismi difensivi. Nelle ultime sei gare infatti la Lazio ha subito solamente 3 gol, ottenendo ben tre clean sheet (Parma-Lazio 0-2, Lazio-Roma 3-0 e Lazio-Cagliari 1-0). Un'iversione di tendenza determinante, che spiega la risalita fino al quarto posto in attesa dell'esame Inter.