Calciomercato.com

  • Lazio, maledizione derby per Zaccagni: da tre anni o li salta o li decide

    Lazio, maledizione derby per Zaccagni: da tre anni o li salta o li decide

    • Tommaso Fefè
    C'è una sorta di maledizione derby che aleggia su Zaccagni. Il trequartista della Lazio ieri è uscito dal campo dell'Allianz Stadium dopo pochi minuti nel primo tempo, per uno scontro di gioco con Gatti. Una dolorosa distorisione alla caviglia che lo mette in forte dubbio per la stracittadina di sabato alle 18. Il medico sociale Rodia nel post gara ha parlato di trauma importante, ma bisogna attendere gli esami di oggi per avere un quadro più chiaro. Tudor incrocia le dita.

    Da quando è arrivato nella Capitale, Zaccagni ha già saltato tre sfide su sei contro la Roma per infortuni o squalifiche. In due delle altre tre presenze invece ha addirittura deciso la gara con un suo gol. Nel match di ritorno dell'anno scorso infilò una rasoiata a giro sul secondo palo a metà della ripresa. A gennaio scorso invece trasformò il rigore procurato da Isaksen per eliminare i giallorossi ai quarti di Coppa Italia. Se dovrà alzare bandiera bianca di nuovo, al suo posto Isasken e Pedro si giocheranno una maglia da titolare. In alternativa potrebbe essere avanzato Kamada sulla trequarti o spostato Felipe Anderson dietro la punta, nel 3-4-2-1. Valutazioni che Tudor inizierà a fare già da oggi, alla ripresa degli allenamenti nel quartier generale biancoceleste.

    Altre Notizie