Commenta per primo

'Fondazione Sandri' sulla maglia: in questa partita, a quattro anni dalla scomparsa di Gabriele, la Lazio lo ricorda così. Primo tempo di marca biancoceleste, nonostante i ritmi blandi. Al 29' occasione clamorosa della squadra capitolina: su un cross di Cissè si avvita Lulic che di testa colpisce la traversa; la palla torna in mezzo all’area piccola, ci prova Klose, ancora di testa, ma il tedesco colpisce debolmente e la palla finisce tra le braccia di Mirante. Secondo tempo ancora a ritmi molto bassi, ma stavolta meglio gli emiliani. E’ però la squadra di Reja, al 40', a passare in vantaggio: discesa sulla fascia di Klose che si smarca mezza difesa del Parma, entra in area e mette una palla in mezzo che chiede solo di essere spinta in rete. Ci pensa Kozak, provvidenziale l'intervento sulla linea di Zaccardo, ma arriva Sculli ed è vantaggio Lazio: 1-0 e vetta conquistata.

LAZIO

Il centrocampista della Lazio, Alvaro Gonzalez: 'Veramente una vittoria voluta. Il Parma ha fatto una buona partita, ed è stato difficile per noi trovare la maniera per arrivare in porta. Dobbiamo ringraziare Klose che ha fatto una grandissima giocata, altrimenti sarebbe stato molto difficile trovare il gol. Sono contento che siamo primi in classifica. La Lazio c'è, abbiamo tanti giocatori di qualità e siamo una squadra difficile da affrontare per tutti. Vogliamo stare sempre sopra, abbiamo un sogno, è bello guardare la classifica da lì'.

PARMA

Il difensore del Parma, Cristian Zaccardo: 'Oggi abbiamo fatto una grande partita, ci siamo resi pericolosi, se c'era una squadra che doveva vincere era la nostra. Una partita equilibrata, nel nostro momento migliore Klose ha fatto quello che ha fatto e ha portato la Lazio in vantaggio. Ci abbiamo creduto fino alla fine, ne avevamo parlato in settimana di cambiare atteggiamento in trasferta, si è visto che abbiamo provato a fare una grande prestazione: purtroppo è mancato il risultato e lo sappiamo bene che nel calcio di oggi quello che conta sono proprio i risultati'.