Commenta per primo

La Lazio vuole dimostrare che in vetta al campionato non ci sono solo Juve e Napoli". Vladimir Petkovic parla alla vigilia della sfida contro i partenopei: "Leggendo entra anche nella mia testa che ci sono due solo due candidati per questo titolo e con una vittoria vogliamo dare il segnale che c'è anche Lazio . Aspettiamo da tempo il Napoli per come è andata l'ultima volta. Ci hanno battuto 3-0, fu una partita strana: dominammo nei primi venti minuti". Il tecnico di Sarajevo risponde poi a Lotito che aveva criticato la Lazio dopo la sconfitta contro il Genoa definendola 'provinciale': "Siamo grandi e lo abbiamo dimostrato sul campo. Difenderò sempre questo gruppo".

"Sicuramente è un punto della stagione molto importante che ci dà la possibilità di avvicinarci alle prime due e avere tutte le chance di agganciarle". "Paura del Napoli? Nella vita solo una cosa fa paura - glissa il bosniaco - questo è un gioco e dobbiamo prenderlo come un gioco e come una possibilità di divertirsi e confrontarsi con un avversario molto forte che valutano tutti come l'alternativa alla Juve".