2
Dopo la sindaca di Roma Virginia Raggi, quest’oggi è stato il turno di un altro ospite a seguire l’allenamento della Lazio da bordocampo. Si è trattato dell’ex difensore biancoceleste Guglielmo Stendardo. Una seduta quella di oggi con ancora tanti assenti.

Si avvicina l’ultimo impegno ufficiale della stagione 2020/21 per il club capitolino. Appuntamento per domenica sera alle 20:45 contro un Sassuolo che si giocherà le ultime carte per approdare alla Conference League a scapito della Roma, mentre per la Lazio sarà un semplice impegno per chiudere l’anno calcistico e cominciare a programmare il futuro, a partire da mister Inzaghi.
CORREA OK - Appuntamento per le ore 11:00 stamattina sul campo centrale del Lazio Trainig Center. Una seduta a sfondo tattico, sì, ma che ha rimandato ogni tipo di discorso in merito alla formazione a domani, ultima rifinitura della stagione. Rispetto a ieri Inzaghi ha recuperato Correa. Per il Tucu prima parte di lavoro in maniera differenziata per poi passare in gruppo nelle prove tattiche. Rientrato in gruppo anche Luiz Felipe, ma il brasiliano non ci sarà a Reggio Emilia per squalifica.

DIFFERENZIATO PER ACERBI E IMMOBILE - Stesso discorso per Luis Alberto, oggi in palestra assieme a Milinkovic, Musacchio e Caicedo. Per questi ultimi tre sarà difficile strappare una convocazione per la gara di domenica sera. Diverso la questione per Acerbi e Immobile. Oggi entrambi hanno svolto un lavoro differenziato al termine della seduta dei compagni e con ogni probabilità saranno a disposizione dopodomani. Infine, assente Patric, ieri regolarmente in gruppo. Da valutare le condizioni fisiche dello spagnolo.