Commenta per primo
Il centrocampista della Lazio Lucas Biglia ha aperto alla permanenza, ma nel contempo ha fatto capire che non rinnoverà. La società biancoceleste proverà a convincerlo a firmare sino al 2020 a 2,5 milioni a stagione, anche se il calciatore chiede 3,5 milioni, troppo. Se le posizioni resteranno queste, come scrive oggi il Corriere dello Sport, si arriverà al divorzio anticipato. L'estate scorsa il Manchester United aveva offerto 25 milioni, ricevendo il no di Lotito. Gli inglesi vogliono riprovarci anche nella prossima sessione di mercato. Ieri,è circolata anche l'indiscrezione di un inserimento del Liverpool su Biglia, con i Reds disposti a mettere sul piatto Balotelli come contropartita.