12
Il ds della Lazio, Tare, sta cercando di piazzare un colpo in difesa. In cima alla lista ci sono Kim Min-Jae e Marash Kumbulla. Il primo è un sudcoreano, classe '96, alto 192 centimetri e soprannominato il 'Mostro' per la sua forza nei contrasti, e gioca nel Beijing Guo'an, una delle squadra più seguite in Cina. Così si legge nell’edizione odierna de Il Messaggero. Tra lui e Kumbulla, il dirigente biancoceleste preferirebbe il primo, anche per via dell’atteggiamento del Verona che ha fatto di tutto per favorire l’Inter. Le due trattative sono ancora in piedi: proposti 15 milioni di euro per Kim Min-Jae, ma ancora non è arrivata una risposta definitiva.