45
La Lazio si tinge sempre più di oranje: dopo de Vrij e Braahfeid, arrivati l'anno scorso da Feyenoord e Hoffenheim, e Hoedt, difensore centrale classe '94 pronto per la nazionale acquisito già a gennaio dal AZ Alkmaar ma in procinto di arrivare a Formello solamente ora, negli ultimi giorni si sono fatti altri due nomi che arrivano dalla terra dei tulipani, per rinforzare la squadra di Pioli. Sono quelli del centrocampista del Feyenoord Jordy Clasie e quello dell'esterno sinistro del PSV Eindhoven, Jetro Willems.

LO XAVI OLANDESE - Il primo è un mediano dai piedi buoni, dotato di un gran passaggio filtrante. In Olanda è considerato l'erede di Xavi, tanto da essere soprannominato "The Dutch Xavi", lo Xavi olandese. Il ricambio ideale per Lucas Biglia, uno dei  migliori uomini delle Aquile durante la scorsa stagione. Ha compiuto tutta la trafila con la nazionale oranje, dall'Under 17 alla nazionale maggiore, nella quale ha già disputato 11 presenze. Bronzo con l'Under 21 negli Europei in Israele nel 2013 e con i "grandi" ai Mondiali in Brasile nel 2014, è valutato circa 10 milioni ed ha un contratto in scadenza nel 2018.
VIA RADU? - Willems invece è un esterno sinistro di 21 anni, classe '94: è di fatto  l’alternativa a Radu, ancora lontano dal rinnovo contrattuale e sempre più vicino a trasferirsi alla Sampdoria. Il terzino originario di Curacao va in scadenza nel 2017, e potrebbe lasciare il PSV Eindhoven per circa 8 milioni di euro. A favorire questo interesse verso i giocatori olandesi da parte del club di Lotito è Joop Lensen, l'esperto giovanile che dirige la Academy biancoceleste, la nuova struttura in fase di realizzazione che ospiterà a Formello l’intero vivaio, che ha già dato importanti consigli al ds biancoceleste Tare. Pardon, biancocelesteoranje.

ADG