Commenta per primo

L'allenatore del Lecce Gigi De Canio bacchetta i suoi per il pareggio in extremis."Abbiamo fatto il 2-0 ed erroneamente abbiamo pensato di aver chiuso la partita, abbiamo calato la nostra attenzione, allentato la tensione agonistica e consentito al Palermo di rifarsi sotto. Abbiamo anche sbagliato il 3-0 e il Palermo con la forza dei suoi giocatori ci ha creduto".