Commenta per primo
Simone Andrea Ganz, attaccante del Lecco, parla a La Voce di Mantova in vista della sfida contro il Mantova, suo ex club: "Vedo che sta facendo un po' fatica. Del resto, credo che l'obiettivo sia la salvezza e il campionato è difficile. Comunque mi aspetto una squadra agguerrita, che vorrà vincere a tutti i corsi. Anche perché gioca in casa. Mi aspetto due squadre che giocano bene a calcio. Su un campo molto bello. Non è un dettaglio trascurabile. "È stata un'annata particolare, condizionata dalla pandemia, ma devo dire che fino a gennaio è andato tutto molto bene. Mi sentivo in forma e segnavo con continuità. Poi ho avuto problemi fisici e nel girone di ritorno non sono riuscito ad esprimermi ai livelli di quello dell'andata. Se mi sarebbe piaciuto rimanere? Sì ma non è mai arrivata nemmeno una telefonata. Il calcio va così e ne ho preso atto. Non porto rancore".