Commenta per primo

Allo stadio Olimpico Joao Havelange di Rio de Janeiro il Fluminense ospita il Gremio in questa fase a gironi di Copa Libertadores. I campioni del Brasile hanno la possibilità di balzare in testa al gruppo 8, partita facile sulla carta visto che gli ospiti sono a secco di punti nel girone.

Ma a dispetto dei pronostici sono gli uomini di Luxemburgo a partire col piede giusto portandosi in vantaggio alla mezz'ora con Hernan Bacos. 

Si va al secondo tempo, Sanchez prova a impensierire Dida, nessun problema per l'ex milanista.

Non passano nemmeno due minuti e il Gremio raddoppia stavolta con Andre Santos, che approfitta del caos in area di rigore per ribattere in rete.

Ma il tonfo del Fluminense arriva a 20 minuti dalla fine, stavolta è l'ex Napoli Eduardo Vargas a calare la tripla che stende gli uomini di Abel Braga. Un successo che vale al Gremio la testa al gruppo per differenza reti.

 

Get Adobe Flash player