1
Dopo il pareggio tra Levante e Rayo Vallecano e la vittoria del Bilbao sul Maiorca di ieri, la quarta giornata di Liga prosegue oggi con altre quattro partite in programmaNell'ultimo minuto di recupero di Espanyol-Atletico Madrid Thomas Lemar segna il gol che regala la vittoria ai Colchoneros: 2-1 all'Espanyol, andato in vantaggio con il gol dell'ex Real Madrid de Tomas nel primo tempo. Poi, negli ultimi 20', l'Atletico l'ha ribaltata con i gol di Carrasco e Lemar. Simeone sorride e vola temporaneamente in testa alla classifica con 10 punti

Nella sfida delle 16.15, il Valencia passa d'autorità sul campo dell'Osasuna: dopo l'iniziale vantaggio dei padroni di casa firmato da Moncayola, Maxi Gomez dà il la alla rimonta, completata da Alderete, che vale la testa della classifica in coabitazione con la squadra di Simeone.

Nel tardo pomeriggio la Real Sociedad batte il Cadice per 2-0 con una doppietta del solito Mikel Oyarzabal e si porta al secondo posto a quota 9 punti, a meno uno dal Valencia. In serata, al Bernabeu contro il Celta Vigo, il Real prima rimonta due volte i gol di Mina e Cervi con una doppietta di Benzema, poi nella ripresa dilaga con Vinicius, Camavinga (in rete 6 minuti dopo il suo esordio in blanco) e ancora Benzema. Le merengues balzano in testa con Atletico e Valencia.