Commenta per primo

AAA cercasi Paris Saint-Germain disperatamente. Una settimana dopo il ko interno con il Nancy, il club della capitale cade ancora, nel clasico di Francia contro il Marsiglia, come era già successo in 21 dei 32 precedenti. Pastore, sostituito dopo un'ora, continua il momento di crisi che dura da quasi un mese e non è un caso che il Psg abbia vinto l'ultima partita in campionato il 29 ottobre scorso (4-2 al Caen). Nel mese di novembre gli uomini di Antoine Kombouaré hanno giocato tre partite, con un bilancio di due sconfitte e un pareggio. Se domenica contro l'Auxerre non arriveranno i tre punti il tecnico di Nouméa potrebbe essere esonerato, con Carlo Ancelotti in pole.

Non sbaglia un colpo il Montpellier, che vince a Sochaux e conquista la vetta, in solitario. Protagonista assoluto il gigante Giroud, autore di tre gol che valgono il primo posto in classifica marcatori con 11 gol. Vince il Lione, che ritrova un grande Lisandro Lopez nel 3-0 ad Auxerre, torna a sorridere il Tolosa che ritrova il gol in Ligue 1 che mancava da 596 minuti nel successo contro il Valenciennes . Il Lille sale al terzo posto grazie al successo con il Brest firmato Payet e Sow.