Calciomercato.com

Liverpool: è tornato Alexander-Arnold, il miglior terzino-non terzino al mondo

Liverpool: è tornato Alexander-Arnold, il miglior terzino-non terzino al mondo

  • Simone Gervasio
  • 21
TAA: Terzino e Attaccante Aggiunto. L'acronimo di Trent Alexander Arnold spiega da sé le qualità di un giocatore capace di tre gol (una declassata ad autorete del portiere avversario) in due gare fondamentali per il cammino del Liverpool in Premier. In una settimana, il diagonale con cui ha pareggiato in casa del Manchester City, frenandone la striscia di vittorie casalinghe consecutive, e la doppietta con cui ha ribaltato il Fulham. Trent ha allietato il pomeriggio di Anfield con una punizione alla Beckham (diventata poi autorete di Leno per una fortuita deviazione del portiere) e un gol da attaccante vero in pieno recupero per sancire il 4-3 finale. Dopo un lungo periodo di appannamento, dopo gli equivoci tattici e le critiche per il modo in cui difendeva, dopo essere diventato mezzala di fatto, Alexander-Arnold è tornato.

IBRIDO - Con l’Inghilterra veste la maglia numero 10 e spazia da trequartista, con il Liverpool è un giocatore ibrido, che gioca a tutto campo. Un giocatore capace di contribuire a 101 reti totali (21 gol e 80 assist), stupendo persino il suo allenatore Klopp, che pure dovrebbe conoscerlo bene ormai. "Non so se abbiamo mai visto un terzino destro così", ha detto il tedesco. Trent intanto l'ha fatta semplice: "Quando abbiamo la palla, faccio il centrocampista. Quando non l'abbiamo, gioco da terzino". Semplice per chi riesce a fare entrambe le cose come pochi altri a livello europeo.

SIMBOLO - Scouser, nato e cresciuto a Liverpool, vicecapitano da quest'anno, il numero 66 è il simbolo della squadra di Klopp che sta risalendo la china e si propone come outsider nella sfida tra City e Arsenal per la vittoria della Premier. Una rinascita per quello che per lunghi tratti è stato considerato come il miglior terzino al mondo e che ora si ripropone come tale. Corsa, talento, piede raffinato per assist e gol a profusione, Alexander-Arnold è il prototipo del terzino moderno. Un ruolo che sta cambiando sotto i nostri occhi e che vede nel 25enne inglese ancora il miglior interprete. Chi meglio di lui in Europa? Di seguito una rassegna dei migliori terzini al mondo, 5 di piede destro e 5 mancini. Trent Alexander Arnold resta il migliore? Diteci la vostra