Commenta per primo
Il Como vince col Livorno 1-0 la sua ultima gara del 2020, con un finale concitato e pieno di nervosismo. Lo si è visto in campo, lo si legge dal comunicato del giudice sportivo, che ha inflitto 4 turni a Nicola Barasso, preparatore dei portieri del club toscano, insieme a 500 euro di multa. Il motivo? "Al termine della gara, mordeva la guancia di un giocatore della squadra avversaria".