Calciomercato.com

  • Luis Alberto shock: 'Non voglio più un euro dalla Lazio, chiesta la rescissione'

    Luis Alberto shock: 'Non voglio più un euro dalla Lazio, chiesta la rescissione'

    La Lazio batte 4-1 la Salernitana e torna a sorridere in campionato dopo la sconfitta nel derby contro la Roma. Un successo nella contestazione del popolo biancoceleste, che all'Olimpico protesta contro la squadra per il rendimento negativo. 

    Ma a fare rumore è la dichiarazione di Luis Alberto al termine del match. Il centrocampista spagnolo ha annunciato ai microfoni di DAZN l'addio a sorpresa alla formazione biancoceleste al termine della stagione, rivelando di aver già informato la società di Lotito e chiesto la risoluzione del contratto:

    L'ANNUNCIO - "Per me sono state settimane difficili, con tutto quello che è successo. Progetto? Non so, ma so che questa è l’ultima mia stagione qui, io non ne farò più parte. Non voglio prendere più un euro dalla Lazio, ho già chiesto la rescissione del contratto. I prossimi quattro anni li lascio ad altri. Giusto così, farmi da parte da questo club mi ha dato tanto. È arrivato il momento di farmi da parte e lasciare i miei stipendi ad altri".

    CONTESTAZIONE - "Questa è un’annata complicata, servivano i tre punti. Non cambia nulla, dobbiamo continuare a fare il meglio possibile nelle sfide che mancano. Normale, questo è il calcio. Il campionato non sta andando bene, abbiamo perso anche il derby".

    Altre Notizie