6
Franck Kessie sempre più colonna portante del Milan, ora incassa anche i complimenti di Paolo Maldini: "Da giocatore e da capitano ero intransigente, però molte delle mie certezze calcistiche in questi due anni e mezzo da dirigente sono state abbattute. Parlo di come costruire una squadra e di come gestirla. A volte una carezza serve più di un rimprovero, non siamo tutti uguali. L’ho imparato in questi mesi. Franck ha dimostrato il suo amore per il Milan. Vuole riportare questo club in alto, come tanti altri qui nel club", ha detto a La Gazzetta dello Sport.