11
Ray Manaj si racconta ai microfoni di Inter Channel. Il centravanti albanese affronta diversi argomenti e svela alcuni simpatici aneddoti: 

MEDEL, MANCINI E LA PLAYSTATION - “Ho legato molto con Medel, spesso esco a mangiare con lui e devo dire che mi dà molti consigli. Credo che lo farò anche io quando sarò più grande. Mancini? Ho un grande rispetto per lui, mi ha fatto giocare e mi ha tenuto in prima squadra. Ricordo ancora i miei due gol al primo giorno di ritiro: in occasione del primo fui bravo io, mentre nel secondo Brozovic mi diede una gran palla. La Playstation? Mi piace, nessuno può battermi e Juan perde anche quattro o cinque a zero. 

L’ARRIVO ALL’INTER - C’erano molte squadre su di me, ma io sono sempre stato interista. Ricordo che durante la stagione non volevo pensare a niente e rimanere concentrato sul campo, poi mi hanno detto che Inter e Juve erano interessate a me e io non ho avuto alcun dubbio