Calciomercato.com

Manchester City, Guardiola: 'Real Madrid? Non dobbiamo cercare vendetta, ma un risultato diverso'

Manchester City, Guardiola: 'Real Madrid? Non dobbiamo cercare vendetta, ma un risultato diverso'

Pep Guardiola, tecnico del Manchester City, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Real Madrid, semifinale d'andata di Champions League: "Quando un club arriva spesso a questo punto è stabile e in salute. Non vorrei allenare una squadra che vince la Champions e poi cala giù, giù, giù... Serve investire per vincere questo torneo, ma fa parte di un processo. Avrei voluto farcela già l'anno scorso ma l'importante è migliorare ogni stagione per ripresentarsi a questo punto".

LA SEMIFINALE DI UN ANNO FA - "Avevamo fatto molto di più per vincere... Ma è il calcio. Dobbiamo congratularci con il Real Madrid per aver vinto, l'unica vera lezione che possiamo imparare è che non dobbiamo cercare rivincita, ma solo un buon risultato. Saremo gli stessi allenatori e all'80-90% anche gli stessi calciatori, ma saranno sfide del tutto differenti. Avremo il ritorno in casa, tutto sarà deciso a Manchester. Domani dobbiamo ottenere un buon risultato e tenere tutto aperto".

FAME DI CHAMPIONS - "Quando non vinci un trofeo, lo vuoi. La società mi chiede di vincere questa competizione, è stato il mio stesso pensiero quando sono arrivato".

REAL - "In questo torneo devi sapere esattamente cosa fare, loro sono stati la miglior squadra dell'ultima decade e per poter vincere devi sconfiggere i migliori".

Altre notizie