Commenta per primo
La prossima Champions League senza Cristiano Ronaldo? Sicuramente sarà senza il Manchester United, che ha scelto ten Hag per ripartire con un nuovo ciclo dopo il flop di quest'anno e dovrà fare un taglio del 25% sul monte ingaggi. La posizione di CR7 però è in bilico: la dirigenza è in attesa dell'allenatore olandese per capire le sue idee sul futuro del portoghese.