56
Nuova puntata della telenovela Cristiano Ronaldo – Manchester United. Il portoghese sta forzando la mano per lasciare i Red Devils ma il neo allenatore, ten Hag, non ci sta e ha risposto a CR7. Dopo aver disertato la prima parte del raduno dei suoi, l’ex Juve si è aggregato alla rosa in Inghilterra ma spinge, attraverso il suo procuratore Jorge Mendes, per essere ceduto.

IL FATTO - Domenica Ronaldo è sceso in campo per la prima volta in questa stagione nell’amichevole interna con il Rayo Vallecano. Quarantacinque minuti incolori in cui è parso ben lontano dalla migliore condizione, così come ha ammesso lo stesso allenatore olandese. Quando è uscito dal campo però Cristiano ha continuato a far notizia. È infatti apparsa sui social una foto che lo vedeva fuori dallo stadio durante il corso della gara con il portoghese che, una volta uscito, ha preferito tornare a casa da solo piuttosto che restare con il gruppo.

REAZIONE - La scelta ha creato numerose polemiche tra i tifosi dello United e anche ten Hag è dovuto intervenire. Alla tv olandese Viaplay Sport, l’ex Ajax ha parlato apertamente della vicenda: “Lo ritengo un comportamento inaccettabile per tutte le persone coinvolte. Ma non è stato solo lui, anche altri l’hanno fatto. Siamo una squadra e si deve restare insieme fino alla fine. Non intendo lasciar passare quello che è successo".