238
21.30 IL COMUNICATO UFFICIALE - Ecco l'annuncio ufficiale, apparso sul profilo Twitter della FIGC: "Roberto Mancini è il nuovo commissario tecnico della Nazionale! La FIGC comunica di aver concluso un accordo di collaborazione tecnica con Mancini, che ricoprirà l’incarico di Ct e sarà presentato domani alle h 12 presso il Centro tecnico federale di Coverciano." Questo il comunicato apparso invece sul sito della FIGC: "ROBERTO MANCINI E’ IL NUOVO CT DELLA NAZIONALE. La Federazione Italiana Giuoco Calcio comunica di aver concluso un accordo di collaborazione tecnica con Roberto Mancini, che ricoprirà l’incarico di Ct della Nazionale e sarà presentato domani, martedì 15 maggio, alle ore 12.00 presso il Centro tecnico federale di Coverciano."
21.10 MANCINI HA FIRMATO - Adesso è ufficiale, Roberto Mancini ha appena firmato il contratto con la Federcalcio ed è il nuovo commissario tecnico della Nazionale:  l'ex tecnico dello Zenit sarà presentato domani in una conferenza stampa alle 12 a Coverciano. Il contratto è stato firmato presso lo studio Clarizia alla presenza anche di Oriali e Fabbricini: presente anche la compagna di Mancini, Silvia Fortini, ed il suo avvocato. Il Commissario federale Fabbricini ha commentato così questa giornata, senza anticipare i dettagli dell'accordo biennale, dunque fino al 2020: "Roberto è il nuovo ct, è molto contento. Aveva questo grande desiderio di sedere sulla panchina azzurra. Domani, alle 12, l'annuncio".

Roberto Mancini è il nuovo ct della Nazionale italiana: dopo l'incontro di oggi, la conferma è arrivata direttamente dal commissario straordinario della Federcalcio, Roberto Fabbricini. Manca ormai solo qualche dettaglio, che sarà perfezionato nella giornata di domani, prima dell'annuncio ufficiale: il contratto però è già stato firmato nella giornata di oggi.
LE PAROLE DI FABBRICINI - Ecco le parole di Fabbricini a margine del Premio Beppe Viola, in corso di svolgimento al Salone d’Onore del Coni, a Roma: "Stanno lavorando in Federcalcio, stanno limando qualche aspetto ma possiamo dire che per Mancini commissario tecnico dell'Italia è fatta. C’è soddisfazione, la cosa più importante è che ha manifestato più volte la volontà forte di essere su questa panchina, non tanto per una questione personale ma per suggellare una carriera in cui ha indossato tante maglie importanti".

BUFFON IN NAZIONALE? - Giovedì mattina Gigi Buffon annuncerà il suo ritiro dal calcio giocato: il suo futuro sembra poter essere sin da subito in nazionale,  accanto a Roberto Mancini. Sabato intanto l'ultima gara con la maglia della Juve e il passaggio di consegna della fascia di capitano a Giorgio Chiellini.

LE PAROLE DI MALAGO' - Dopo la cerimonia del premio Beppe Viola, anche il presidente del Coni Giovanni Malagò ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa: "Mancini deve dialogare con la Federazione, già ha fatto una prima cosa perchè si è messo in discussione, ha voluto rinunciare a due anni di mega contratto in Russia e ha dimostrato di volersi mettere in gioco".