Calciomercato.com

Mancini: 'Zaccagni e Zaniolo? Assenti per motivi più che validi. Oriundi? Ci fossero giocatori in Italia...'

Mancini: 'Zaccagni e Zaniolo? Assenti per motivi più che validi. Oriundi? Ci fossero giocatori in Italia...'

  • 33
Il Ct dell'Italia, Roberto Mancini ha parlato a Sky Sport a margine di un evento benefico delle ultime due partite della Nazionale, del tema degli oriundi e delle mancate convocazioni, ad esempio di giocatori importanti come Zaccagni e Zaniolo. 

ZANIOLO E ZACCAGNI - “Non è vero che non ci sono motivazioni, tutti parlano senza sapere nulla… Il motivo? Non è questo il luogo e il momento in cui parlarne. La porta è aperta a tutti, sono stati chiamati giocatori che mancavano da tempo, ma chi non è stato chiamato è per motivazioni più che valide”.

ORIUNDI - “Se li trovassimo in Italia saremmo tutti più felici, ma come a noi sono stati portati via giocatori che avevano fatto tutte le giovanili… Purtroppo è così in questo momento: tra le prime sette di Serie A solo la Lazio ha un centravanti italiano, ovvero Immobile. Poi ognuno può dire quello che vuole, ma per quel che mi riguarda lascia il tempo che trova. Se riuscissimo a trovarli in Italia meglio”.

RETEGUI - "Faccio questo lavoro apposta, bisogna prendersi delle responsabilità e quando prendiamo un giocatore gli spieghiamo la situazione e ciò che può accadere. Retegui è un ragazzo giovane, ha bisogno di tempo e se verrà a giocare in Europa o addirittura in Italia come leggo sarà un vantaggio, tutto qui”.

Altre notizie