25

Il dg della Juventus Giuseppe Marotta continua a lavorare per il rafforzamento della rosa bianconera. La squadra a disposzione di Allegri è per lo più definita, ma per stessa ammissione di Marotta si cerca ancora un rinforzo in difesa e uno in attacco. Proprio il reparto difensivo negli ultimi giorni è sembrato al centro dell'attenzione dell'ex dirigente della Sampdoria, con i nomi di Manolas, Mustafi, Savic, Balanta e Nastasic che sono rimbalzati insistentemente.

OBIETTIVI SFUMATI - Il nazionale tedesco e campione del Mondo Shkodran Mustafi si è accasato al Valencia per la ragionevole somma di 8 milioni di euro finiti nelle casse della Sampdoria. Altro obiettivo che appare sempre più lontano da Torino è il colombiano Balanta: statuario classe '93 del River Plate dopo un lungo corteggiamento di Inter e Roma sembra essere ad un passo dai turchi del Galatasaray. Discorso simile può essere fatto con il serbo Stefan Savic, il classe '91 sembrava destinato a partire per finanziare la campagna acquisti della Fiorentina, ma la quasi certa partenza del colombiano Cuadrano ha completamente cambiato gli scenari.

BEFFA GUNNERS - Dopo aver soffiato il cileno Alexis Sanchez l'Arsenal di Wenger è pronta a beffare nuovamente la Juventus. Secondo la stampa inglese infatti la società londinese è pronta a dare l'assalto a Kosta Manolas, forte dei 18 milioni appena incassati dalla cessione di thomas Vermaelen al Barcellona. Sul classe '91 dell'Olympiacos è da segnalare anche il fortissimo interesse del Napoli, soprattutto in caso di cessione di Federico Fernandez. Mentre tutti i sopracitati si allontanano Matija Nastasic si avvicina. Notizia di oggi è l'ufficialità del passaggio di Eliquim Mangala dal Porto ai Citizens per 40 milioni di euro, operazione che potrebbe portare la squadra dello sceicco Mansour a cedere il serbo che, seppur dal futuro brillante, sembra essere finito all'ultimo posto nelle gerarchie di Pellegrini.