211
Presente all'Hotel Gallia per la chiusura del calciomercato estivo, non come ad dell'Inter, ma come Presidente dell'associazione direttori sportivi, Beppe Marotta ha parlato dello stato del calcio italiano e del calciomercato in Serie A e non solo.

"Spero possano esserci colpi importanti in queste ultime ore di mercato anche se attualmente siamo a un livello inferiore rispetto ai top campionati. Non a caso c'è sempre più spazio per le proprietà straniere. Il calcio italiano è in grandissima contrazione finanziaria. Meno male che sono arrivate proprietà straniere che hanno portato un modello di business diverso e una mentalità diversa. Sono molto attente all'aspetto economico e finanziario e io ne prendo atto".

Ecco nel nostro video la risposta ai nostri inviati sulle proprietà straniere.