2
Domenica sera si gioca Marsiglia-Lione. E' la sfida tra gli attaccanti Milik e Depay, seguiti dalla Juventus sul mercato. L'agente francese Yvan Le Mée ha dichiarato a Tuttosport: "Più che Milik, vedo Depay in bianconero. Perché il Marsiglia, salvo necessità economiche, non credo che si priverà di Milik dopo appena sei mesi. Il club ha fatto uno sforzo importante per portare a termine la complessa operazione con il Napoli. Poi, ovvio, nel calcio mai dire mai... Depay, invece, è in scadenza di contratto a giugno. Non è un mistero che l’olandese voglia raggiungere Koeman al Barcellona. Però i catalani hanno molti attaccanti e poca possibilità di spesa: non è detto che riescano accontentare il proprio allenatore. I parametri zero sono una delle specialità di Paratici e Depay mi sembra perfetto per i bianconeri e per giocare con Cristiano Ronaldo".

"Però Juventus e Lione hanno ottimi rapporti e in questo caso potrebbe essere un problema. Non credo che i bianconeri ingaggeranno un giocatore a parametro zero dai francesi. Piuttosto mi immagino un compromesso. De Sciglio è in prestito al Lione e sta facendo bene. Un’idea potrebbe essere indennizzare i francesi per Depay attraverso la cessione gratuita del terzino, che ha soltanto un anno di contratto con i bianconeri. Senz’altro l’olandese sarà uno dei parametri di lusso assieme al Kun Aguero, in uscita dal Manchester City. L’argentino, però, va per i 33 anni, mentre Depay ne ha compiuti da poco 27".