59
Walter Mazzarri ieri era all'Etihad Stadium a vedere Manchester City-Aston Villa: l'ex allenatore dell'Inter pensa alla Premier League per riprendere la sua carriera da tecnico; con il probabile addio di Pellegrini dalla panchina dei citizens, il toscano potrebbe prendere il suo posto.

SPARITO - Il 14 novembre 2014 Walter Mazzarri viene esonerato dall'Inter: da allora l'ex Napoli ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione, fatta eccezione per un'intervista a un giornale giapponese (World Soccer Digest). Con un contratto in scadenza il 30 giugno 2016, Mazzarri sta pensando al suo futuro: la foto esclusiva arrivata da un tifoso a Calciomercato.com,  ritrae tecnico di San Vicenzo allo stadio del Manchester City, in occasione del match contro l'Aston Villa, vinto dai padroni di casa per 3-2 (reti di Aguero, Kolarov e Fernandinho, in gol Cleverley e Sanchez per i Villans).
ADDIO PELLEGRINI - Il tecnico cileno del City quasi certamente lascerà la Premier League: la stagione è stata deludente, con l'eliminazione dalla Champions League agli ottavi di finale, fuori dalle coppe nazionali e con un addio al titolo prematuro (ha nove punti di distanza dal Chelsea, che deve recuperare due gare). Anche la qualificazione in Coppa Campioni è a rischio per il Manchester City, con un Arsenal in formissima e lo United che non molla. E' lecito pensare che Mazzarri possa l'erede di Pellegrini. Si era parlato di un futuro del toscano alla Roma, al posto di Garcia, e come ct del Giappone, prima dell'ingaggio di Halilhodzic (ex Algeria). Con la presenza di Mazzarri a Manchester però lo scenario potrebbe essere diverso.