2
Tutta l'Italia sogna l'esterno dell'Atalanta Robin Gosens ma, a conti fatti, non può averlo. L'ala tedesca infatti non ha le valige in mano, anzi, restare a Bergamo a giocarsi la Champions è una sua priorità, e la società non lo cederà tanto facilmente, a meno di una maxi offerta. Diverso è il caso di altri club europei, disposti a sborsare cifre spropositate per avere quel corridore nerazzurro che vede così bene la porta.

LA CIFRA- A pressare gli orobici per sedersi al tavolo delle trattative e aggiudicarsi l'uomo-mercato 2020 ci sono Chelsea, Inter e Leicester. L'Atalanta ha fissato il prezzo: per meno di 30 milioni di euro il giocatore -che in realtà sogna un palcoscenico importante nella sua Germania- non si muove. Al momento solo il Leicester sembra disposto a sborsare quella cifra, e Chelsea e Inter sarebbero d'accordo a fare un passo indietro: come riferito da FcInterNews.it infatti, a quel punto Ben Chilwell sarebbe dirottato al Chelsea che, a sua volta, libererebbe Marcos Alonso all’Inter.