Forse Lionel Messi non sapeva che sarebbe diventato uno dei giocatori più forti della Terra, ma sul Newell's Old Boys - la sua prima squadra - sembrava avere le idee chiare sin da bambino, avrà cambiato opinione?

L'intervista, ripescata da AS e che sta diventando virale, risale al 2000 quando Messi aveva appena tredici anni. Ecco alcune delle risposte più significative:

Squdra preferita: Newell's
Hobby: Ascoltare musica
Obiettivo: Finire la scuola (media)
Sogno: Giocare nella prima squadra del Newell's e con l'Argentina
Umiltà: Un uomo non dovrebbe mai farne a meno
Cosa significa il Newell's per te: Tutto, è il massimo

Nel 2001 la Pulce firma il suo primo contratto con il Barcellona e il resto è storia, ma chissà se ogni tanto ripensa alla sua squadra Argentina.