Commenta per primo

Michele Arcari e la Juventus continuano ad inseguirsi. Già nel corso dell'estate la compagine del presidente Agnelli aveva cercato il portiere del Brescia, reduce da una buona stagione personale in serie A - seppur culminata con la retrocessione -, quale alternativa e spalla di Gigi Buffon. Arcari, fresco 33enne (è il giocatore più anziano della rosa attualmente a disposizione di Beppe Scienza), aveva invece optato per rimanere a Brescia, sposando la politica dei giovani, accantonando il sogno di ritornare nella massima serie per fare da chioccia al baby Leali.

Nonostante il primo rifiuto, Arcari continua a essere la prima scelta della Juventus, che potrebbe fargli un'offerta a gennaio nel caso in cui i bianconeri riuscissero a piazzare Manninger.