8
Intervenuto sul canale Instagram del Milan per domande e risposte con i tifosi, il centrocampista Ismael Bennacer ha parlato a tutto campo.

GARA DEL PASSATO DA VEDERE - "La semifinale di Champions League contro il Manchester United, con il gol incredibile di Kakà".

MIGLIOR CALCIATORE ALGERINO - "Riyad Mahrez, del Manchester City".

AVVERSARIO PIU' FORTE AFFRONTATO - "Paulo Dybala della Juventus".

MODELLI - "Mi ispiro a Iniesta, Pirlo e Xavi".

EMOZIONI - "Quando indosso la maglia del Milan è incredibile, vedo il simbolo delle sette Champions sulla spalla...".

RUOLI DA BAMBINO - "Facevo il 10, a volte anche il terzino sinistro quando ero piccolo".

MOMENTO PIU' BELLO DA CALCIATORE - "Per ora la vittoria in Coppa d'Africa".

GOL CHE MANCA - "Non vedo l'ora di segnare a San Siro, sicuramente esulterei sotto la Curva Sud".
MILAN - "Cosa mi ha fatto innamorare? Tutto: squadra, società, giocatori che ci sono stati e quelli che ci sono ancora".

MIGLIOR PARTITA IN ROSSONERO - "Contro l'Udinese in Coppa Italia".

PUNTI DI FORZA - "Recupero palla e passaggio tra le linee. Dove migliorare? Tutto, soprattutto devo essere decisivo".

RAMADAN - "Lo passerò a casa o durante l'allenamento, se ci alleneremo".

COPPA D'AFRICA - "E' stato incredibile, soprattutto quando siamo tornati in Algeria".

UNDICI IDEALE - "Dida, Roberto Carlos a sinsitra, Maldini e Nesta in mezzo, Cafu a destra. Regista Pirlo, poi Iniesta e Xavi. Davanti Messi, Ronaldinho e Ronaldo".

QUARANTENA - "Voglio andare ad allenarmi, a vedere mia madre se posso e anche mia moglie".

MESSAGGIO AI TIFOSI - "Sempre forza Milan, torneremo più forti. Stiamo a casa, siamo una squadra".