162
Corsa contro il tempo per il ritorno al Milan di Brahim Diaz. Oggi il folletto di Malaga ha risposto alla convocazione del Real Madrid, sottoponendosi ai test atletici di rito. Un passaggio dovuto, considerando che non sono ancora arrivate le firme sui documenti validi per il trasferimento in rossonero.

COSA MANCA - Il Milan, nel corso della scorsa settimana, ha raggiunto un accordo per Brahim sulla base del prestito oneroso (3 milioni di euro) con diritto di riscatto ( fissato a 22) e controriscatto per le Merengues ( esercitabile solo entro giugno 2022) per 27 milioni di euro. Mancano gli ultimi passaggi formali che il club rossonero conta di completare entro mercoledì in modo tale da mettere a disposizione il giocare del tecnico Pioli per il raduno di giovedì. Corsa contro il tempo, Diaz vede il rossonero.