11
Il Milan non ha fretta, vuole che questa volta Mattia Caldara possa tornare in campo senza ulteriori ricadute. Il centrale italiano potrebbe essere già pronto per metà ottobre secondo quanto riportato da Tuttosport, ma il club ha intenzione di non stringere i tempi e farlo lavorare con assoluta calma in modo che possa essere pronto dopo la sosta delle nazionali di metà novembre.