205
Il Milan ha rotto da qualche giorno gli indugi puntato su Japhet Tanganga del Tottenham come rinforzo potenziale per la difesa. Maldini e Massara però spingono per il prestito con diritto di riscatto mentre gli Spurs vogliono inserire delle condizioni facili per arrivare all’obbligo. Ma l’inserimento forte del Nottingham Forest rischia di sparigliare le carte: sul piatto un’offerta da ben 25 milioni di euro. 

Ascolta "Milan, ecco le condizioni per Tanganga: ma l’inserimento del Nottingham Forest fa paura" su Spreaker.

LA SITUAZIONE - Tanganga vuole il Milan e lo ha ribadito ai suoi agenti anche nelle ultime ore. È la sua priorità e ha intenzione di aspettare ancora qualche giorno pur di vestire la maglia rossonera. Ma il Nottingham Forest fa sul serio ed è vicino a raggiungere l’accordo con il Tottenham. Ora la palla passa al duo Maldini-Massara che dovrà decidere se accettare le condizioni di Paratici per chiudere un’operazione impostata da tempo.