125
Dopo la sconfitta nel derby, l'amministratore delegato del Milan, Marco Fassone, ha parlato a Premium Sport: "Dispiace perdere un derby così, soprattutto dopo un secondo tempo così. Ho rivisto il rigore, ma non voglio commentarlo. Se l'arbitro lo ha fischiato, vuol dire che c'era. È stata un'ingenuità".

SULLA PARTITA - "Il primo tempo è stato brutto. Nella ripresa abbiamo fatto la partita, abbiamo subito il 2-1 nel momento migliore, in cui abbiamo creato tanto. Dobbiamo ripartire da questa ripresa, non dobbiamo abbatterci e ripartire subito già da giovedì. Ci serve tempo, si vede il potenziale di questa squadra. Guardare la classifica fa male, ma abbiamo tempo per recuperare".

FIDUCIA A MONTELLA - "Ci siamo dati un primo traguardo, che è alla fine di questo campionato. Sarei sciocco se dicessi che mi sarei aspettato quattro sconfitte nelle prime otto giornate, non è così, ci aspettavamo un altro inizio. Però quando c'è un malato si pensa che aumentando le dosi delle medicina guarisca prima, invece bisogna dargli tempo. Montella è convinto del progetto e noi siamo fiduciosi che funzionerà, speriamo in tempi brevi. Nel calcio, però, non ci si inventa nulla e si costruiscono le cose col tempo. Stiamo guarendo, i segnali sono incoraggianti".