Commenta per primo
Il principale quotidiano sportivo russo Sport Express rilancia l'ipotesi di un ingresso di Gazprom nell'azionariato del Milan, con una quota del 25%-30%. Secondo il giornale "può darsi che Gazprom non si comporti da ipocrita negando le trattative con il Milan: una cosa è negare le trattative e un'altra è acquistare le azioni, non in seguito alle trattative ma ad accordi già raggiunti. Noi sappiamo cos'è un commercio di alto bordo, un segreto commerciale". Sport Express aggiunge "è del tutto possibile che il Milan possa piacere a Gazprom indipendentemente dalle prospettive di sviluppo del calcio russo ma solo come un progetto commerciale oppure come un oggetto dei rafforzamento dell'influenza commerciale del consorzio statale sui partner europei".