77
Il tecnico del Milan Marco Giampaolo ha parlato in occasione della partenza della squadra rossonera da Malpensa alla volta degli Stati Uniti, per la tournée estiva. Ecco le dichiarazioni raccolte da Calciomercato.com:

SUL BILANCIO DEI PRIMI GIORNI - "Giorni di ottimo lavoro, ho trovato calciatori curiosi con un alto livello di professionalità e buono spirito. Strutture straordinarie a Milanello, personale fantastico. Sono contento di questi 10 giorni, ma siamo in "luna di miele" in questo primo periodo. Calciatori sono stati straordinari

SULLA SQUADRA CONSEGNATA DA MALDINI - "Abbiamo dirigenti di qualità e competenti, il tempo ci accomuna tutti. Me, i miei colleghi e il club, il tempo sarà determinante. Situazione ottimale è quella di lavorare col gruppo formato dall'inizio ma non mi lamento, qualsiasi discussione in merito sarà affrontata all'interno del club"

SU SUSO - "Bene da trequartista, mi ha dato grande disponibilità. E' un giocatore forte, sono soddisfatto di lui. Suso perno della squadra? E' forte, può fare la differenza. Il mercato? Per gli sviluppi di mercato parlate coi dirigenti. Ne alleno 22, tra cui 8 della Primavera, ma cerco di trarre il massimo da questi"

SU CUTRONE - "L'ho solo visto, nemmeno allenato. Dovrà lavorare a regime, lo valuterò in Usa con il tempo che avremo a disposizione"

SULL'ICC - "In questa settimana i ragazzi sono andati oltre le aspettative, mi hanno sorpreso. Voglio consolidare le cose e migliorarne altre. Il tempo sarà il mio primo alleato"

SU BENNACER - "Sono contento per lui, per il resto parlate con Maldini"

SUL GIOCO - "Dalla mattina alla sera sono con la testa dentro al Milan, ma devo fare tante cose. La rosa? Bisogna aver pazienza"

ANCORA SUL MERCATO - "Finisce il 2? Speriamo prima, ho grande entusiasmo. Il mercato mi piace poco"

SU MODRIC - "Chiedete a Maldini"