112
È un Milan sempre meno italiano. Lo dice l'organigramma, lo dicono i dati. L'addio di Silvio Berlusconi ha reso il dna rossonero - un club da sempre a proprio agio nelle manifestazioni internazionali - decisamente più mondiale. Cina prima, Stati Uniti ora. Una vera e propria rivoluzione, proseguita anche in campo dirigenziale: l'ad Gazidis ha origini sudafricane ed è cresciuto professionalmente tra Usa e Inghilterra, gli uomini mercato Almstadt e Moncada arrivano rispettivamente da Germania e Francia, senza contare alcune nuove figure introdotte proprio da Gazidis.

ANCHE IN CAMPO - Un trend che si sta ripetendo anche sul campo: mai come l'anno appena concluso, infatti, il Milan ha avuto così pochi italiani in rosa. Solo sette: Antonio e Gianluigi Donnarumma, Calabria, Conti, Romagnoli, Gabbia e Bonaventura. Appena cinque anni fa, nel 2014-2015, erano ben 18, così come l'anno successivo. E poi 15 nel 2016-2017, 15 nel 2017-2018  e 12 lo scorso anno (a fine pagina tutti i nomi). Ne risente, inevitabilmente, anche la Nazionale: se nel 2006 furono ben 5 i rossoneri convocati da Lippi, negli ultimi anni solo Donnarumma e Romagnoli hanno percorso con frequenza il tragitto Milanello-Coverciano, godendo dell'occasionale compagnia dei vari Abate, De Sciglio, Bonaventura e Balotelli. 

IL FUTURO - La situazione, all'orizzonte, non sembra destinata a migliorare: Bonaventura ha già salutato, Calabria potrebbe seguirlo a breve. Ecco allora che in entrata, oltre agli obiettivi stranieri Dumfries, Aurier, Milenkovic, Ajer, Florentino e Bakayoko, non si mollano le giovani piste azzurre che conducono a Pessina e al rientro di Pobega. Per un Milan sempre più globale, ma che vuole mantenere un Dna italiano.  

MILAN - GLI ITALIANI IN ROSA NELLE ULTIME STAGIONI

2014/2015

Agazzi, De Sciglio, Saponara, Bonaventura, El Shaarawy, Destro, Pazzini, Albertazzi, Paletta, Poli, Montolivo, Bocchetti, Antonelli, Abate, Cerci, Bonera, Zaccardo, Abbiati

2015/2016

De Sciglio, Cerci, Romagnoli, Bertolacci, Poli, Montolivo, Abate, Matri, Calabria, Nocerino, Bonaventura, Paletta, Antonelli, Donnarumma, Abbiati, Balotelli, Locatelli, Zaccardo. 
2016/2017

De Sciglio, Bonaventura, Lapadula, Romagnoli, Poli, Montolivo, Abate, Storari, Antonelli, Plizzari, Cutrone, Locatelli, Bertolacci, Calabria, Donnarumma.

2017/2018

Calabria, Bonaventura, Borini, Conti, Romagnoli, Montolivo, Bonucci, Abate, Paletta, Storari, Antonelli, Cutrone, Locatelli, Donnarumma A., Donnarumma G. 

2018/2019

Calabria, Bonaventura, Borini, Conti, Romagnoli, Bertolacci, Abate, Caldara, Plizzari, Cutrone, Donnarumma A., Donnarumma G. 

2019/2020

Calabria, Bonaventura, Conti, Romagnoli, Gabbia, Donnarumma A., Donnarumma G.