83


Idee chiare e ambizioni. Stefano Pioli è entrato nel mondo Milan con la convinzione di poter fare bene e cancellare l'esperienze negative all'Inter e alla Fiorentina. Il tecnico emiliano ha firmato un biennale da 2,5 milioni di euro netti totali. Secondo quanto appeso da calciomercato.com, c'è un accordo verbale tra l'allenatore e il club in caso di mancato raggiungimento degli obiettivi prefissati. Se vuole tenersi stretta la panchina anche nella prossima stagione dovrà centrare la qualificazione a una competizione europea, quindi classificarsi tra le prime sei della graduatoria. Tutti i dettagli nel nostro focus video: