Commenta per primo

Filippo Inzaghi parla del suo ruolo di allenatore (per ora della Primavera del Milan) e del suo futuro in panchina: "Io vivo alla giornata - si legga sul mensile Forza Milan! -. Sono stato molto felice del gesto del dottor Galliani che mi ha fatto tre anni di contratto, per cui io mi auguro di rispettarlo e di stare al Milan per tutto questo tempo. La Primavera mi sta facendo crescere molto e mi sta dando soddisfazioni, per cui mi sento gratificato. Quest'anno ho una bella squadra, il prossimo avrei ancora dei '96 e dei '97 che conosco dall'inizio della mia esperienza in panchina, insomma penso che questo sia il percorso giusto. Magari fra due anni ci ritroveremo come sempre con la società, della quale so di avere la stima. Vedremo quello che avrò fatto e quello che mi proporranno".