625
A quasi 48 ore di distanza, Juventus-Milan continua a far discutere. Gli episodi arbitrali dell'Allianz Stadium (tocco di mano di Alex Sandro su cross di Calhanoglu e calcione di Mandzukic a Romagnoli a palla lontana) hanno fatto scattare l'ira del club rossonero, come testimoniato dalle parole di Leonardo nel post partita. In generale, il Milan - che ha avuto solo due rigori a favore in questo campionato - sente di non essere tutelato e oggi lo ribadirà al designatore Rizzoli durante l'incontro in Lega Serie A tra vertici arbitrali, allenatori e capitani dei club, a cui probabilmente parteciperà anche lo stesso Leonardo.

FABBRI PUNITO, PER IL VAR... - Dal canto suo, probabilmente Rizzoli riconoscerà gli errori e si scuserà con la società di via Aldo Rossi. Il Corriere della Sera, intanto, svela alcuni retroscena: sabato sera, mentre l'arbitro Fabbri era convinto di non assegnare il primo rigore, per mano di Alex Sandro, il Var Calvarese era invece di parere opposto: per lui era un fallo da punire. Fabbri ora verrà fermato per qualche settimana e non dirigerà più partite del Milan fino a fine stagione.