3
L'ex allenatore del Milan Arrigo Sacchi commenta su La Gazzetta dello Sport il possibile approdo di Ralf Rangnick e Julian Nagelsmann in rossonero: "Si fanno i nomi di Rangnick come direttore tecnico e di Nagelsmann come allenatore: due nomi prestigiosi ma che poco conoscono le insidie del nostro campionato. Una svolta coraggiosa. È vero che il rischio è la base di ogni avventura innovativa: senza si cade nella routine. Quindi è un’idea interessante che però necessita di competenza e pazienza".