15
Come riferisce la Gazzetta dello Sport, il patron del Milan Silvio Berlusconi ha suggerito ai suoi calciatori la ricetta per competere alla pari con le grandi del calcio italiano e non: "Se io vi sto vicino, se voi seguite mister Inzaghi e insieme portiamo avanti l'idea di giocare un calcio offensivo, niente è precluso, nonostante non possiamo più competere con i soldi degli sceicchi".