132
Marco Simone, ex attaccante del Milan, rincara la dose su Hakan Calhanoglu in una diretta YouTube con Claudio Pellegatti: "Quello che ho detto ('non gli avrei dato neanche 300mila euro', ndr) è stato il mio pensiero immediato. Al di là dei 300mila euro netti che gli avrei proposto, ma giusto per rimarcare la mia proposta penso che sarebbero stati più giusti 300mila euro lordi. Sono cifre talmente importanti che quando tu dai 4,5,6 milioni ad un giocatore deve essere iper determinante, che ti fa vincere il campionato, che ti fa 15-20 goal. Sono dei parametri sbagliati oggi. Non possono essere dati ad un giocatore che fa ogni tanto delle belle partita; Calhanoglu ha le qualità, ma non ha dimostrato le qualità per avere un'offerta da 5 milioni di euro. Se aggiungiamo ad un comportamento immorale che ci sono dei confini che non devi passare l'offerta giusta, il valore di tutto quello che è successo è 300mila euro lordi"